Il neomelodico Tony Colombo e la sua consorte Tina Rispoli sono stati sanzionati giovedì sera dalla polizia del commissariato di Acerra per non aver rispettato le misure anti Covid-19. I due sono stati “beccati” fuori dal proprio domicilio oltre l’orario consentito. E cioè non hanno rispettato il coprifuoco.

I due si stavano allontanando, assieme ad altre due persone, a bordo di un’autovettura, da un locale a Casalnuovo, dove erano state segnalate numerose persone che stavano cenando all’interno del ristorante, sfidando l’ora X. I poliziotti una volta sul posto hanno sorpreso 43 persone, tra i 18 e i 57 anni, sedute ai tavoli intente a consumare cibi e bevande e, secondo gli investigatori, stavano festeggiando un compleanno. Tutte sono state sanzionate.

Multato anche il direttore del locale sia perché ha consentito le consumazioni negli spazi interni, sia perché è rimasto aperto oltre il tempo consentito. Disposta anche la chiusura per 5 giorni di fila. Il ristoratore, come riporta Aversa News, ha smentito che si trattasse di un compleanno, sottolineando che Colombo “stava solo cenando” ma che “non è riuscito a finire la consumazione entro le 22”. “Erano tutti qui da noi per cenare, ci scusiamo sia con Tony Colombo che con tutti gli altri clienti per quanto accaduto”, ha concluso il ristoratore.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, maxi-evento esperimento a Liverpool: oltre 3000 persone ballano senza distanziamento né mascherine – Video

next
Articolo Successivo

Concerto Primo maggio, torna l’evento dal vivo: 500 spettatori all’Auditorium Parco della Musica. Esibizioni fino alle 24 su Rai3

next