Il coronavirus continua a imperversare in tutta l’isola ma gli organizzatori delle Olimpiadi di Tokyo hanno deciso di celebrare i 100 giorni dall’inizio dei Giochi attraverso diverse installazioni luminose sui luoghi simbolo della capitale giapponese e su alcune strutture sportive, pronte per accogliere gli atleti di tutto il mondo. Le autorità governative, per evitare l’acuirsi dell’epidemia, hanno escluso i fan stranieri e ritardato gli eventi di prova, ma insistono sui preparativi per l’apertura dei Giochi il 23 luglio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Euro2020, ora bisogna decidere chi far entrare allo stadio e come: tamponi e lotteria per essere all’Olimpico, slot separati per l’ingresso

next
Articolo Successivo

L’ultima prodezza di Jury Chechi, il suo allenamento in casa sorprende i fan: “Anche noi a 50 anni così…” – Video

next