La Juventus ha vinto a Torino contro il Genoa per 3 a 1 ma nonostante i tre punti Cristiano Ronaldo ha gettato a terra la maglietta. Il portoghese durante la partita ha mancato di pochi centimetri il suo centesimo gol con la maglia bianconera, centrando il palo con la palla che è finita sui piedi di Morata che ha potuto ribattere a rete. Forse per questo CR7 a fine partita si è tolto la maglietta e l’ha gettata a terra, andandosene via in silenzio.

Ronaldo era probabilmente nervoso e arrabbiato con se stesso, stando alle parole del tecnico della Juventus Andrea Pirlo nel post partita, ma il gesto di stizza non è stato ben visto dai tifosi bianconeri, che si sono infuriati con lui sui social. “La maglia viene prima di tutto, che ti chiami Ronaldo o Pelé” si legge da parte di molti juventini.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Possibile ingresso dello Stato cinese nel gruppo Suning, proprietario dell’Inter. Fiato sospeso per la squadra di Antonio Conte

next