Sabato scorso, Urbano Barelli, ex vicesindaco al Comune di Perugia e grande appassionato di montagna, si trovava per un’escursione sulle vette che più ama, i monti Sibillini, quando ha avvistato un lupo. “Quando te lo trovi davanti, a circa 150 metri, provi subito un senso di stupore e curiosità, poi avverti un po’ di preoccupazione“, ha raccontato Barelli. Il lupo, come si vede anche dai video, guarda più volte in direzione di Barelli, fino a quando decide di risalire il crinale e scendere sull’altro versante della montagna. È a quel punto che l’ex vicesindaco decide di tornare indietro e riconquistare il borgo terremotato di Castelluccio. “La preoccupazione – sottolinea ancora Barelli – era legata anche alla situazione fisica dell’animale, che era particolarmente magro e quindi ho pensato che potesse essere particolarmente affamato”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili