I carabinieri della Compagnia di San Donato Milanese e la Squadra Mobile di Lodi hanno arrestato sei persone, di età compresa tra i 20 ed i 26 anni, responsabili di 17 tra rapine, furti ed estorsioni, portate a termine tra giugno e dicembre 2020 a bordo di mezzi di trasporto o nei pressi di stazioni ferroviarie nel lodigiano e nella zona sud di Milano. Dopo aver avvicinato le vittime, tutte giovanissime e spesso isolate, si facevano consegnare denaro, gioielli e telefoni cellulari.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Napoli, i ristoratori bloccano il lungomare per protestare contro le misure anti-Covid: traffico in tilt – Video

next