“È stata un’occasione di incontro che non era né dovuta e né scontata, anzi introduce un metodo innovativo perché poche volte sia successo che un premier chieda un confronto con le rappresentanze degli enti locali, per noi è importante”. Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni e della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, al termine delle consultazioni con il presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi.

“Più si vaccineranno le persone più si passerà a una fase di tranquillità per tutti. Abbiamo offerto la massima collaborazione. Abbiamo apprezzato le parole del presidente del Consiglio incaricato di voler rafforzare il piano” di vaccinazione“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, Sisto: “Berlusconi è il nostro Fidel Castro, ieri è stata una festa la sua presenza. Draghi? Mi ha fatto impressione perché sta zitto”

next