“Lo hanno picchiato” è la denuncia degli studenti del liceo linguistico Kant di Roma dopo che le forze dell’ordine hanno impedito l’occupazione della scuola. Secondo il resoconto dei ragazzi presenti, uno studente del quinto anno sarebbe stato bloccato in malo modo dagli agenti. “Lo hanno tenuto all’angolo terrorizzandolo” racconta Francesca Martino, compagna di classe del ragazzo. Gli attimi di tensione sono stati filmati dai liceali e le immagini diffuse in rete.

La protesta andava avanti da giorni. “Ci aspettavamo cambiamenti che non sono arrivati e allora abbiamo deciso di occupare” spiega Alessio Ruta, studente al quinto anno e rappresentate di classe. I ragazzi lamentano l’impossibilità di seguire le lezioni sia in Dad sia in presenza. “Non abbiamo la fibra, ci hanno detto che la metteranno del 2024” racconta Francesca Martino. Gli studenti lamentano lezioni fatte attraverso whatsapp.

Ora l’occupazione continuerà almeno per tutto il weekend. “Ma saremo attenti, manterremo tutti la mascherina e da domani entreranno solo gli studenti sottoposti a tampone” sono le rassicurazioni del maturando Ruta.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Rezza: “Variante Brasiliana preoccupa di più perché ci sono casi di reinfezione”

next