Diversi militanti di estrema destra si sono radunati, come avviene ogni anno il 7 gennaio, in via Acca Larentia a Roma, in occasione del 43esimo anniversario di quanto accaduto nel 1978 quando furono freddati due attivisti davanti alla sede del Msi: Franco Bigonzetti e Francesco Ciavatta. I militanti hanno fatto il saluto romano al grido di “presente”. Durante la manifestazione si sono creati dei piccoli assembramenti e molti dei presenti hanno tenuto la mascherina abbassata o non l’hanno indossata.

Le iniziative commemorative sono state diverse oggi a Roma. Tra queste anche una commemorazione nel primo pomeriggio al cimitero del Verano a cui hanno partecipato circa 50 persone. Alcune decine di persone si sono invece riunite nel pomeriggio nel parco della Rimembranza.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

È morto il giornalista Giuseppe Turani, storica firma di Repubblica e pioniere del giornalismo economico italiano

next
Articolo Successivo

Vaccini, Arcuri: “L’obiettivo della prima fase è farne 65-67mila al giorno, ci stiamo riuscendo. Prime dosi di Moderna la prossima settimana”

next