Un’imbarcazione abbandonata, solitamente attraccata a ridosso del Ponte 2 Giugno di Fiumicino, è andata a sbattere contro il ponte mobile del canale navigabile. L’incidente è avvenuto per via del maltempo e del forte vento, che probabilmente ha spezzato le funi che tenevano la nave ancorata. Secondo una prima stima dei vigili del fuoco, i danni non sembrano essere particolarmente gravi.

“Per fortuna, gli ormeggi dell’imbarcazione non hanno ceduto nei giorni di piena del Tevere e di forte vento perché sarebbe stato un vero e proprio disastro”. Ad affermarlo è il sindaco di Fiumicino Esterino Montino, parlando di “disastro scampato, per poco”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Agitu Gudeta, centinaia di persone in piazza a Bolzano per ricordare la donna uccisa: per lei candele, fiori, canti e testimonianze

next
Articolo Successivo

Foggia, anche il presidente del consiglio comunale spara dalla finestra la notte di Capodanno: “Non è una barzelletta”. Poi le dimissioni

next