Primo dei quattro appuntamenti organizzati in diretta Facebook dalla Onlus Il mondo che vorrei, realtà nata dalla volontà delle famiglie delle vittime della strage di Viareggio, dove nel 2009 persero la vita 32 persone. Quattro dibattiti in vista della sentenza della Cassazione, prevista per l’8 gennaio. Il tema centrale della prima serata sarà la ricostruzione della dinamica dell’incidente ferroviario di Viareggio con il video della scena raccontato in diretta dall’ingegnere Fabrizio D’Errico. L’iniziativa durerà circa 2 ore e sarà trasmessa su Zoom e sulla pagina Facebook della onlus. Il pubblico potrà collegarsi e partecipare direttamente alla serata. Tutti e 5 gli appuntamenti saranno condotti dal presidente dell’associazione Marco Piagentini

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ponte Morandi, la perizia: “I controlli e la manutenzione avrebbero impedito il crollo. Dal 1993 nessun intervento sul pilone caduto”

next
Articolo Successivo

“Furbetti del cartellino”, sospesi 5 dipendenti Inps a Reggio Calabria: dal caffè al bar fino alla spesa al supermercato durante orari di lavoro

next