“Se sono odiato all’interno di Forza Italia? Sono odiato da una serie infinita di persone e la cosa mi onora. E’ evidente che ci sono una serie di cialtroni che, anche recentemente, hanno in qualche modo cercato – ma lo fanno da 20 anni – di mettere qualche chiodo lungo il mio percorso”. Alberto Zangrillo, medico personale di Silvio Berlusconi e primario del reparto Anestesia e rianimazione del San Raffaele di Milano, intervistato a ‘La Confessione’ venerdì 4 dicembre alle 22.45 su Nove, risponde a Peter Gomez che gli domanda se sia vero quello che, l’estate scorsa scrivevano i giornali, ossia che all’interno del partito dell’ex premier qualcuno ce l’avesse con lui “visto che invitava tutti a essere più rilassati nei confronti del Coronavirus”. Il Prorettore dell’Università Vita e Salute non vuole fare nomi ma aggiunge: “Basta leggere. L’importante è che queste persone poi alla fine scompaiono e io non mi metto sul loro piano”.

‘La Confessione’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia ed è disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play) nonché su sito, app e smart tv di TvLoft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alberto Zangrillo a La Confessione (Nove) di Peter Gomez: “L’Ospedale in Fiera di Milano? Scelta politica. In Regione perdevo il mio tempo”

next
Articolo Successivo

Covid, Domenico Arcuri e Andrea Crisanti ospiti di Accordi&Disaccordi (Nove) stasera alle 21.25 su Nove. Con la partecipazione di Travaglio

next