“Va scongiurato rischio di una terza ondata che potrebbe arrivare anche a gennaio”. Così il premier Giuseppe Conte ha cominciato la conferenza stampa per annunciare le nuove misure per contrastare l’epidemia di coronavirus in vista delle feste di Natale. Il premier ha elencato tutte le nuove regole, dagli spostamenti tra Comuni vietati il 25, 26 e 1 gennaio, al coprifuoco “rafforzato” per la notte tra il 31 dicembre. “Ci si potrà sempre spostare per motivi di salute e anche in casi di necessità – ha aggiunto – Tra cui ricorre, ad esempio, il prestare assistenza a persone non autosufficienti”. Chiusi fino al 6 gennaio, inoltre, gli impianti sciistici. “Per quanto riguarda la scuola dal 7 gennaio – ha continuato – ricomincia la didattica in presenza, garantita per il 75% degli studenti”. Ecco tutte le misure elencate.

Memoriale Coronavirus

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nuovo dpcm, Conte: “Non abbassare la guardia a Natale, scongiurare la terza ondata”. Spostamenti, ristoranti e scuole: tutte le restrizioni

next
Articolo Successivo

Conte: “Dispiaciuto da attacchi personali a me e alla mia compagna, le accuse sull’uso della scorta sono false e diffamatorie”

next