Dopo lo spaventoso incidente a Romain Grosjean il mondiale di Formula 1 prova un altro brivido. Il pilota di F1 Lewis Hamilton è risultato positivo al coronavirus. Lo scrive la Fia sugli account social ufficiali: il pilota campione del mondo della Mercedes ha avuto la conferma del contagio dopo i test obbligatori precedenti il Gran Premio di Sakhir. Hamilton è al momento in isolamento: lievi i sintomi. Salterà quindi questo Gran Premio.

Dopo l’incidente al collega il pilota su Twitter aveva scritto: “Sono così grato che Romain stia bene. Il rischio che corriamo non è uno scherzo, per chi di voi dimentica che mettiamo in gioco la nostra vita per questo sport e per ciò che amiamo fare”. Domenica nel carnet Hamilton, insaziabile e vorace come sempre, aveva aggiunto l’ennesima vittoria nella giorno in cui Grosjean era riuscito a uscire vivo e quasi indenne da una palla di fuoco e da una vettura spezzata in due. Il Gp aveva vissuto momenti drammatici che avevano fatto slittare il via di almeno 45 minuti. Hamilton non ha perso la concentrazione e ha gestito la gara.

“Lewis è stato testato tre volte la scorsa settimana e ha dato ogni volta un risultato negativo, l’ultimo dei quali è stato domenica pomeriggio sul circuito internazionale del Bahrain come parte del programma di test standard del fine settimana di gara. Tuttavia, si è svegliato lunedì mattina con sintomi lievi ed è stato informato allo stesso tempo che un contatto prima dell’arrivo in Bahrein era successivamente risultato positivo. Lewis – informa una nota della scuderia Mercedes – ha quindi effettuato un ulteriore test e ha dato un risultato positivo, confermato da un nuovo test. Lewis ora è in isolamento in conformità con i protocolli Covid-19 e le linee guida delle autorità sanitarie pubbliche in Bahrain. A parte i sintomi lievi, per il resto è in forma e sta bene, e l’intera squadra gli manda i suoi migliori auguri per una pronta guarigione”. Il suo sostituto verrà annunciato in settimana.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Incidente in Bahrein, Grosjean dall’ospedale: “Senza Halo non sarei qui a parlarvi”

next
Articolo Successivo

Mick Schumacher correrà in F1, è il nuovo pilota della Haas: “Hanno avuto fiducia in me, ora potrò esprimere il mio potenziale”

next