Gino Strada un motivo in più per sbarcare in Calabria” è lo slogan apparso su alcuni cartelli apparsi durante il sit in di un gruppo di di sindaci calabresi davanti a Montecitorio, per protestare contro le condizioni della sanità regionale . La protesta contro il fondatore di Emergency era stata organizzata dalla Lega ma no ha riscosso molto sostegno dagli altri partecipanti alla manifestazione. Diversi sindaci infatti hanno esplicitamente preso le distanze dallo slogan e dopo alcuni minuti i cartelli sono stati rimossi

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giulia Bongiorno positiva: “Non so dove l’ho preso, ma è colpa di Bonafede”. Il ministro: “Covid resti fuori dalle polemiche politiche”

next
Articolo Successivo

Nasce a Roma il Partito Gay, nuovo movimento per la comunità Lgbt+: “Possiamo ambire al 15%, non lasciamo ad altri le nostre istanze”

next