Le vacanze di Natale si avvicinano e gli italiani si chiedono come e se si potrà festeggiare. C’è chi, come l’infettivologo Massimo Galli, mette in guardia sui pericoli dei cenoni e delle riunioni tra famiglie numerose, e chi, come la sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa, parla di provvedimenti allo studio del governo per regolare le festività. In questo clima di incertezza il presidente del Consiglio,che solo ieri aveva detto che “non possiamo immaginarci grandi pranzi”, ha pubblicato su Facebook la risposta alla lettera di Tommaso, un bimbo di 5 anni di Cesano Maderno, che proprio a Conte si è rivolto per chiedere “un’autorizzazione speciale” per Babbo Natale. Il premier ha deciso di rispondergli, rassicurandolo: lui ha già “un’autocertificazione internazionale“, per consegnare i regali a tutti i bambini.

A Tommaso, che si preoccupa per l’età avanzata di Babbo Natale, Conte risponde: “Mi ha poi confermato che usa sempre la mascherina e mantiene la giusta distanza per proteggere se stesso e tutte le persone che incontra”, in pieno rispetto delle misure anti-Covid. Sotto l’albero quest’anno dovranno esserci latte, biscotti e gel igienizzante. “Una buona strofinata gli permetterà di disinfettare ben bene le mani e di ripartire in piena sicurezza”, scrive Conte, che dice di aver già parlato con Babbo Natale per conto di tutti i bambini: “Gli ho raccontato che quest’anno in Italia è stato un anno molto difficile e tu e tutti i bambini siete stati adorabili”. Infine, un’ultima rassicurazione: “Ho saputo anche che vuoi chiedere a Babbo Natale di mandare via il coronavirus. Non sprecare l’occasione di chiedere un regalo in più. A cacciare via il virus ci riusciremo noi adulti, tutti insieme. Così tu e i tuoi compagni potrete tornare presto a giocare liberi e felici e ad abbracciarvi tutti. Spensierati come sempre”, ha concluso il presidente.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, in Liguria sconti per gli over 65 che fanno la spesa in fasce protette. A Genova divieto di passeggiata sul lungomare

next
Articolo Successivo

Il San Raffaele sconfessa Burioni: dietro la polemica i conti in rosso e il braccio di ferro sui rimborsi con Regione Lombardia

next