di Paolo Scalafiotti

Vero che abbiamo tutti problemi più seri a cui pensare in questo momento, ma il mitico ‘bonus bici’ era giustamente atteso dai molti che hanno approfittato di questa opportunità per acquistare o sostituire un mezzo ecologico, cercando anche di contribuire al rilancio dell’economia e alla riduzione dell’inquinamento in città.

Come era prevedibile e previsto, il sito è andato subito in tilt prima di iniziare e andrà a finire che quando i comuni cittadini potranno finalmente accedere sorgerà qualche complicazione burocratica o procedurale che li accompagnerà fino alla fatidica ‘fine disponibilità fondi’.

E temo che con il leggendario bonus del 110% per l’efficientamento energetico (…pensate, potrete ristrutturare casa gratis…!) faremo la stessa fine.

Insomma, pur con la grande stima e rispetto che nutro per il presente presidente del Consiglio e per il governo che faticosamente presiede in questi tempi orribili, constato scoraggiato che l’Italia è sempre la stessa e non cambierà mai, non si perde occasione per fare figuracce davanti al mondo e ai cittadini o per farsi puntualmente trovare con le brache calate al momento del dunque.

Un consiglio per vincere le prossime elezioni: in campagna elettorale promettete di non promettere più nulla e avrete il mio voto.

Il blog Sostenitore ospita i post scritti dai lettori che hanno deciso di contribuire alla crescita de ilfattoquotidiano.it, sottoscrivendo l’abbonamento Sostenitore e diventando membri del Fatto social club. Tra i post inviati Peter Gomez e la redazione selezioneranno quelli ritenuti più interessanti. Questo blog nasce da un’idea dei lettori, continuate a renderlo il vostro spazio. Se vuoi partecipare sottoscrivi un abbonamento volontario. Potrai così anche seguire in diretta streaming la riunione di redazione, mandandoci in tempo reale suggerimenti, notizie e idee, sceglierai le inchieste che verranno realizzate dai nostri giornalisti e avrai accesso all’intero archivio cartaceo.

Commenti - Non perdere ogni mattina gli editoriali e i commenti delle firme Fatto Quotidiano.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Smartphone, sorpasso storico: Xiaomi supera Apple e diventa il terzo produttore mondiale

next
Articolo Successivo

Huawei P Smart 2021 recensione. Ottima autonomia a poco più di 200 euro

next