Esordio in tv, in un’intervista, per la mascherina. Ieri sera Enrico Mentana, nel corso del suo tg su La7, ha intervistato la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ed entrambi hanno indossato il dispositivo di protezione. “È la prima volta che succede, ma da oggi è necessario“, ha detto il direttore alla fine, salutando Azzolina. Al Corriere della Sera, poi, Mentana ha precisato che la mascherina si è resa necessaria perché in studio non potevano essere garantite le distanze tra giornalista e intervistato. “D’ora in avanti sarà così anche nei talk? Non c’entra nulla, lì la distanza c’è – ha risposto – non voglio essere d’esempio né lanciare mode. Semplicemente non volevo dare il cattivo esempio“.

Video La7

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, Sileri attacca il Cts su La7: “È al servizio della politica, non il contrario. C’è troppa burocrazia, rischiamo di rimanere indietro”

next
Articolo Successivo

Vittorio Feltri sorprende tutti e smentisce se stesso: “Italia fiore all’occhiello, mettetevi la mascherina e non rompete”. Stupore a La7

next