“È inconcepibile che la scuola diventi luogo di sterili polemiche politiche“. Lo ha detto ai giornalisti il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine della sua visita a sorpresa all’Istituto comprensivo “Via Poseidone” di Torre Angela, alla periferia est di Roma. “Non bisogna scherzare sulla scuola né diffondere notizie false. Mi chiedo, gli anni scorsi le criticità le abbiamo nascoste? Andate a prendere i giornali degli anni passati“, ha detto Conte rivolto ai cronisti. “Qui si va avanti con lo sforzo di tutti. La verità”, ha concluso, “è che l’emergenza ci sfida a fare di più”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, Toninelli: “Video fake di Salvini su banchi a rotelle è una cagata pazzesca. Briatore e le discoteche di destra? Offende tutti gli italiani”

next
Articolo Successivo

Regionali Veneto: a scuola c’è il diario a fumetti di Zaia supereroe. Alla sua corte principi, fate e il cattivo Coronavirus

next