Un solo punto, ma per la prima volta Donald Trump risulta in vantaggio su Joe Biden in un sondaggio. Non accadeva dal luglio scorso, da quando è stato avviato il sondaggio settimanale White House Watch.

Il presidente è dato in vantaggio con il 47% sullo sfidante democratico, accreditato da Rasmussen del 46 per cento dei consensi nell’elettorato americano.

Secondo il sondaggio, il 3% dei 2.500 interpellati preferisce altri candidati, mentre il 4% è indeciso. La scorsa settimana Biden aveva un vantaggio di due punti su Trump ed è la prima volta in due mesi e mezzo che il presidente supera il 45% dei consensi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni Usa 2020, oltre al nuovo presidente si sceglie anche il futuro del pianeta

next