“Ciao ragazzi, sono tornato a casa e adesso la prima cosa a cui penso sono i malati di covid, i positivi e auguro a tutti di uscirne nel più breve tempo possibile come in effetti ne sono uscito io”. Comincia così il primo video postato sui social da Flavio Briatore che, trascorso il periodo di isolamento causa covid-19 a casa di Daniela Santanché, è tornato nella sua abitazione. “Io non voglio minimizzare la malattia ma voglio solo raccontare quello che è successo”, continua l’imprenditore. A questo punto Briatore racconta di essere stato ricoverato già l’anno scorso per una polmonite e di essere stato davvero molto male. Anche il quel caso c’era stato il ricovero al San Raffaele. “Quello che ho vissuto in questi 24 giorni non ha niente di paragonabile. Io non voglio banalizzare però voglio anche dire che quello che ho visto io, la mia esperienza è questa… Credo sia un dovere dire la mia esperienza perché ho capito che ora il covid può essere sconfitto e non bisogna alimentare le fobie, l’isteria psicologica collettiva“. Il manager ribadisce che “il covid si guarisce, che ci rende sicuramente vulnerabili”. Infine ringrazia l’amica Danielà Santanché che lo ha ospitato attirando molte critiche: “Il nostro è un Paese di invidiosi, cattivi, rancorosi“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ilary Blasi annuncia a Francesco Totti: “C’è una donna incinta in questa casa”. Lui reagisce così

next
Articolo Successivo

Strage di farfalle al Firenze Flower Show: chiuse in una teca sotto il sole, sono tutte morte

next