Escono da un cespuglio e si guardano intorno, indisturbati, mentre la gente passeggia tra i negozi vicini. In piazza San Babila, a Milano, spuntano i topi. A documentarlo un video, girato pochi giorni fa, e inviato da una lettrice, Sharon Cappelli, al Corriere della Sera, di cui vi mostriamo una parte resa pubblica sul proprio account Instagram. Nelle immagini sono visibili in tutto una decina di roditori che entrano ed escono dai cespugli dell’aiuola.

La video-denuncia, scrive la stessa cittadina è stata prontamente inviata al sindaco Beppe Sala, attraverso il social Instagram, ma per il momento non ci sono state risposte. Diversi i cittadini che, indignati, hanno condiviso il video (di cui sotto vi mostriamo la versione integrale), dando la “colpa” al primo cittadino e al “degrado urbano”.

A condividere la clip anche alcuni politici, tra cui l’europarlamentare della Lega, Silvia Sardone, che ha parlato di un “livello indecente di degrado” e di “situazione scandalosa”, e la consigliera comunale del Movimento 5 stelle, Patrizia Bedori, che ironicamente ha commentato: “Piazza San Babila…Sarà colpa della Raggi. Sono quasi certa, li ha portati lei a Milano”.

La presenza di ratti non è nuova nel capoluogo lombardo. Già pochi giorni fa, una scuola materna, in via Verga, non ha potuto riaprire perché “la derattizzazione non è andata a buon fine”, hanno denunciato alcune mamme.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Successivo

Maria Paola Gaglione, Vladimir Luxuria: “Per chi è omofobo, meglio una sorella morta che una sorella viva che sta con un trans”

next