Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, durante la diretta Facebbok di giovedì sera per aggiornare sui dati dell’emergenza coronavirus della città si è rivolto ai suoi concittadini, con particolare attenzione ai giovani: “Purtroppo il Covid sta tornando, stanno aumentando i contagi. Ad oggi le persone contagiate nella nostra città sono 269. Il 3 di aprile il numero delle persone contagiate erano 203, oggi ci sono 66 persone in più contagiate e questo è un problema enorme”. Poi ha aggiunto: “Il contagio adesso è diverso rispetto al lockdown perché ci sono molti asintomatici e si è abbassata l’età media. Il 3 aprile l’età media era di 74 anni, adesso la media dei contagiati è scesa a 30 anni. Quello che voglio dire ai ragazzi è di aprire gli occhi perché è pericoloso. Come si dice a Bari aprite gli occhi perché a chiuderli non ci vuole niente“. E, chiudendo, ha ribadito: “Rispettate le tre semplici regole, altrimenti torneremo a ballare sui balconi Jerusalema”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sondaggi, il Sì al referendum trasversale ai partiti: il 71% a favore del taglio degli eletti. Regionali, testa a testa in Puglia e Toscana

next
Articolo Successivo

Dl Semplificazioni, Renzi in Senato: “Grato al presidente Conte, è stato di parola. Nel decreto c’è molto di quello che chiedevamo”

next