“Questo video me l’hanno mandato. Non so cosa pensare. Lo stavano cercando così a mio figlio?”. Lo scrive su Facebook Daniele Mondello, il padre di Gioele, che aggiunge: “Viviana non si è uccisa e non ha ucciso il piccolo”. Il filmato postato su Fb, però, mostra un cameraman mentre riprende un militare che cammina. Riprese probabilmente organizzate al di fuori delle reali ricerche, utili per un ‘video di copertura’ per servizi di un telegiornale o di una trasmissione televisiva.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, indagine dell’Anticorruzione sui prezzi gonfiati di camici, visiere e mascherine. Differenze tra il 300 e l’800 per cento

next
Articolo Successivo

Coronavirus, la fondazione Gimbe: “Contagi aumentati del 140% nell’ultimo mese. Tornano a crescere anche i ricoveri in ospedale”

next