Seul svela le fermate degli autobus anti Covid. Sono progettate per impedire alle persone con temperature elevate di entrare e utilizzano sterilizzatori d’aria a luce ultravioletta. Gli shelter “intelligenti” forniscono immagini di sorveglianza attraverso uno schermo digitale installato all’interno quando gli autobus si avvicinano alla stazione e forniscono anche WiFi gratuito e ricarica del telefono. Tutto tecnologicamente avanzato e altamente automatizzato

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bielorussia, un altro manifestante morto dopo essere stato arrestato durante gli scontri. Fermato e rilasciato un attivista italiano

next