Due navi da crociera sono state messe in isolamento nel porto di Civitavecchia, a Roma, dopo che sono emersi tra casi di positività al coronavirus tra i membri degli equipaggi di bordo. Si tratta della Costa Favolosa e della Costa Deliziosa: entrambe le imbarcazioni erano ormeggiate da tempo per cui a bordo vi era solo il personale – alcune centinaia di persone – ma nessun passeggero.

Ad annunciarlo è l’assessore regionale alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato: “Al Porto di Civitavecchia sono state poste in isolamento due navi da crociera che stavano riarmando gli equipaggi in vista della riapertura delle crociere”, ha spiegato. “Riguardo alla “Costa Deliziosa – ha aggiunto – è arrivato un gruppo di 28 persone dell’equipaggio dalle Filippine e due sono risultate positive: ora si trovano allo Spallanzani. La Costa Favolosa ha un caso positivo tra l’equipaggio, sempre dalle Filippine”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, i dati: nuovi casi in calo, sono 239 in 24 ore. Altri 8 morti, tutti in Lombardia

next
Articolo Successivo

Migranti, il sindaco di Lampedusa: “In due settimane 5500 persone” e quello di Pozzallo: “La nave quarantena non risolve”

next