Aveva lasciato l’ospedale di Siena tre giorni fa per iniziare il processo di riabilitazione nel centro specialistico di Villa Beretta a Costa Masnaga (Lecco). Una notizia che aveva fatto pensare al superamento della fase più critica, dopo l’incidente stradale che lo ha coinvolto il 19 giugno scorso. Ma oggi Claudio Zanon, direttore sanitario dell’Ospedale Valduce, in un comunicato ha annunciato che Alex Zanardi sarà trasferito nuovamente in terapia intensiva, questa volta al San Raffaele di Milano a causa delle “condizioni cliniche instabili”.

“In data odierna, a fronte di intercorsa instabilità delle condizioni cliniche del paziente Alex Zanardi, dopo opportune consultazioni con il dottor Franco Molteni, Responsabile del Dipartimento di Riabilitazione Specialistica Villa Beretta, struttura afferente all’Ospedale Valduce, dove il paziente era degente dal 21 luglio, e gli specialisti di riferimento, è stato disposto il trasferimento dello stesso, con adeguati mezzi e adeguata assistenza, presso il reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale San Raffaele di Milano”, ha spiegato Zanon aggiungendo che “non verranno rilasciate ulteriori informazioni sul caso”.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La battaglia di Rashford per i pasti gratis agli studenti poveri durante il lockdown. E l’ateneo di Manchester lo fa dottore honoris causa

next