Anche Emma Bonino aderisce a #IoColtivo, la disobbedienza civile collettiva lanciata da Meglio Legale per la decriminalizzazione della coltivazione personale di cannabis. “Fino a quando la cannabis rimane proibita aiuta solo le mafie” dice Bonino mentre pianta un seme sul suo terrazzo. La campagna #IoColtivo, lanciata lo scorso aprile, ha visto l’adesione di oltre 2500 cittadini a cui si sono uniti 16 parlamentari: tutti hanno disobbedito coltivando piante di cannabis nelle proprie abitazioni. Con questa campagna si vuole dar voce ed essere al fianco degli oltre 100 mila italiani che ogni anno coltivano in casa per non dare soldi alle associazioni criminali. (Immagini Wendy Elliott)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

‘Il cambiamento che vogliamo’: proposte, pensieri e azioni per affrontare le disparità

next
Articolo Successivo

Atrofia muscolare spinale, lo screening neonatale in Lazio e Toscana: “Cambiamo la storia della patologia”

next