Folla in delirio per Donald Trump che, durante un comizio presso la Dream City Church di Phoenix, in Arizona, elenca tutti i nomi, da lui conosciuti, per identificare il Covid-19. Tra questi il temine poco scientifico, ma dal sapore razzista, “Kung Flu“. Poi chiude chiedendosi cosa significhi “19” e ricordando ancora una volta che l’emergenza è nata in Cina (“Chinese Flu”).

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

George Floyd, nuovo caso in Francia: in un video la morte di un fattorino di origini africane durante un fermo di polizia

next
Articolo Successivo

Usa, Obama risponde all’accusa di tradimento di Trump: “Ha un approccio meschino e disonesto”

next