Un tapis roulant immerso nella vasca. È l’allenamento estremo dell’atleta 23enne Devonte Wilson. Sfruttando le condizioni dell’acqua, il running back del football, allena la sua velocità. Il corpo, infatti, in questo modo si abitua a un attrito che in condizioni normali non c’è, aumentando le prestazioni.

Video Instagram

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Novak Djokovic, 4 positivi al coronavirus al suo torneo a Zara: i tennisti Dimitrov e Coric, anche l’allenatore del serbo. Annullata la finale

next