“Noi guardiamo con fiducia, un ritorno dell’epidemia non è inevitabile. Certo, poi c’è qualcuno che lavora per portare seccia, tipo quell’esponente politico che lavora perché ci sia un’epidemia. Ma noi contiamo di scansarla”. Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, riferendosi al leader della Lega, Matteo Salvini, senza mai nominarlo apertamente. “Noi – ha spiegato De Luca – ci prepariamo rispetto all’ipotesi più pessimistica, non per quelle più ottimistiche. Abbiamo presentato tre giorni fa al Ministero della Salute un piano ospedaliero aggiornato con il raddoppio dei posti in terapia intensiva, oltre che un aumento incredibile di terapia subintensive. Dobbiamo essere pronti per qualunque evenienza. In Campania non succederà mai quello che è successo in Lombardia e in altre regioni del Nord, con anziani a terra perché non c’era un buco dove ricoverarli”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Conte alla festa de ilfattoquotidiano.it: “Abbassare l’Iva per un breve periodo di tempo come spinta all’economia”

next
Articolo Successivo

Decreti sicurezza, M5s: “Revisione? Serve riflessione sul rinvio a settembre. Intervento circoscritto e senza cancellare passato”

next