“In un momento così difficile desidero confermare la piena disponibilità al dialogo, mio e dell’intero governo, con le forze di opposizione. Il contributo di una opposizione responsabile troverà sempre apertura e considerazione”. Sono state le parole del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che durante l’informativa a Palazzo Madama hanno scatenato le proteste dei gruppi di minoranza, specialmente da parte degli esponenti della Lega: “Che dici? Non sfottere, bugiardo. Vergogna”, hanno urlato i senatori del Carroccio. “Un po’ di rispetto, per cortesia”, è stato il richiamo della presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, a Washington folla di persone senza mascherine chiede la fine del lockdown

next
Articolo Successivo

La Spezia, il partigiano William compie 92 anni: i vicini gli cantano Bella Ciao dalle finestre per festeggiare

next