Almeno 14 persone sono morte a causa di diversi tornado che hanno colpito il sud degli Usa e che hanno costretto il governatore del Mississippi, uno degli Stati più colpiti, a dichiarare lo stato d’emergenza. Sette vittime sono state registrate proprio nello Stato con capitale Jackson, sei in Georgia e una in Arkansas, secondo l’ultimo aggiornamento fornito dalle autorità.

“Dichiaro lo stato di emergenza per proteggere la salute e la sicurezza della nostra popolazione a seguito di potenti tornado e temporali che hanno imperversato in tutto lo Stato – ha affermato il governatore Tate Reeves – Stiamo mobilitando tutte le risorse disponibili per proteggere le nostre persone e le loro proprietà”.

Secondo i media americani, i tornado hanno causato danni “catastrofici”. Il servizio meteorologico nazionale degli Stati Uniti ha emesso un’emergenza da tornado, il suo massimo livello di allerta.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

Coronavirus, oltre 22mila vittime negli Usa. Francia, lockdown prolungato fino all’11 maggio. Boris Johnson negativo al test. Von der Leyen: “Morto membro staff della Commissione Ue”

next
Articolo Successivo

Usa, “Joe Biden denunciato per abusi sessuali da una sua ex collaboratrice”

next