“L’unica carta che l’Italia ha da giocare nella trattativa con l’Europa è una carta molta pericolosa per entrambi: l’alleanza con la Cina. Pechino ha un grande desiderio di espandersi politicamente e vedrebbe nell’Italia un alleato naturale”. Lo ha detto l’economista della Chicago Booth School of Business, Luigi Zingales intervistato da Peter Gomez a Sono le Venti, sul canale Nove. “Quest’ipotesi, continua Zingales, metterebbe duramente in crisi l’Unione europea ma anche l’alleanza con la Nato e con gli Stati Uniti. In un momento in cui non c’è una leadership americana mondiale, manca una leadership europea e in cui l’Italia è messa alle corde, ritengo questa sia l’unica opzione, per quanto non la auspichi”. Il coronavirus, spiega ancora l’economista “ha messo in evidenza quel che era già emerso nella crisi del 2010/2011 ossia che l’Europa è stata fatta per proteggere i sistemi dagli eccessi di indebitamento non pensando che ci possono essere delle crisi e che in queste crisi i sistemi devono essere diversi”

SONO LE VENTI, il nuovo programma di Peter Gomez, è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play) e su sito www.iloft.it e app di Loft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ue, dietro ai veti dell’Olanda si nasconde la corsa verso il governo: la maggioranza di Rutte è fragile e il falco Hoekstra studia da premier

next