Un minuto di silenzio accompagnato dal brano che onora i Caduti, poi le sirene dei colleghi della polizia. Così a piazza Colonna, a Roma, ieri pomeriggio il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il Corpo di Polizia hanno ricordato Giorgio Guastamacchia, l’agente della scorta del premier morto per il coronavirus la scorsa settimana. Presente anche il sottosegretario Riccardo Fraccaro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, messa “clandestina” nel Vibonese per la Domenica delle Palme: fedeli in parrocchia nonostante i divieti. Le immagini

next
Articolo Successivo

Coronavirus, anniversario di matrimonio in ospedale per una coppia di anziani: gli operatori sanitari organizzano piccola festa a sorpresa

next