Un minuto di silenzio accompagnato dal brano che onora i Caduti, poi le sirene dei colleghi della polizia. Così a piazza Colonna, a Roma, ieri pomeriggio il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il Corpo di Polizia hanno ricordato Giorgio Guastamacchia, l’agente della scorta del premier morto per il coronavirus la scorsa settimana. Presente anche il sottosegretario Riccardo Fraccaro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, messa “clandestina” nel Vibonese per la Domenica delle Palme: fedeli in parrocchia nonostante i divieti. Le immagini

next
Articolo Successivo

Coronavirus, anniversario di matrimonio in ospedale per una coppia di anziani: gli operatori sanitari organizzano piccola festa a sorpresa

next