L’allargarsi esponenziale del contagio in Spagna ha colpito anche il calcio. Il Covid-19, infatti, è la principale causa della morte della madre di Pep Guardiola, allenatore del Manchester City ed ex Bayern Monaco e Barcellona. Proprio nella capitale della regione iberica della Catalogna è deceduta la signora Dolors Sala Carrió. La madre del tecnico (che da calciatore ha giocato anche in Italia con le maglie di Brescia e Roma e che da qualche anno è nel mirino della Juvenuts) si è spenta a Manresa vicino Barcellona all’età di 82 anni. A dare il triste annuncio il Manchester City su Twitter, parlando esplicitamente di morte causata dal coronavirus: “La notizia della morte della signora Dolors Sala Carrió ci ha sconvolti – si legge nella nota della società inglese – Siamo distrutti dal dolore per il lutto che ha colpito il nostro allenatore, Pep Guardiola. A lui e alla sua famiglia va il nostro abbraccio più sincero”.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Zico all’Udinese, storia e retroscena di un trasferimento che trasformò l’utopia in realtà. Capitolo 1 – Quando il calcio è arte

next