L’allargarsi esponenziale del contagio in Spagna ha colpito anche il calcio. Il Covid-19, infatti, è la principale causa della morte della madre di Pep Guardiola, allenatore del Manchester City ed ex Bayern Monaco e Barcellona. Proprio nella capitale della regione iberica della Catalogna è deceduta la signora Dolors Sala Carrió. La madre del tecnico (che da calciatore ha giocato anche in Italia con le maglie di Brescia e Roma e che da qualche anno è nel mirino della Juvenuts) si è spenta a Manresa vicino Barcellona all’età di 82 anni. A dare il triste annuncio il Manchester City su Twitter, parlando esplicitamente di morte causata dal coronavirus: “La notizia della morte della signora Dolors Sala Carrió ci ha sconvolti – si legge nella nota della società inglese – Siamo distrutti dal dolore per il lutto che ha colpito il nostro allenatore, Pep Guardiola. A lui e alla sua famiglia va il nostro abbraccio più sincero”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Zico all’Udinese, storia e retroscena di un trasferimento che trasformò l’utopia in realtà. Capitolo 1 – Quando il calcio è arte

next