“Devo nuotare un altro anno, non ci voglio credere…”. A parlare è Federica Pellegrini dopo la notizia del rinvio di un anno dei Giochi di Tokyo, previsti per il 2020. “Sembra una barzelletta, il destino, le coincidenze…fatto sta che io non posso smettere di nuotare – spiega l’azzurra in alcune storie su Instagram -. Avrei preferito gareggiare quest’anno, ma visto tutto quello che sta succedendo nel mondo e che tanti atleti non hanno la possibilità di allenarsi saremmo arrivati senza essere preparati, quindi la decisione di spostarle di un anno è giusta e sono d’accordo. Ci prepareremo al meglio, si tratta solo di riprogrammare tutto. E speriamo che il fisico tenga botta ancora per un anno”, conclude la regina del nuoto azzurro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Kitikaka – L’isolamento di Pardo: “Rispetto le regole, Speranza sarebbe orgoglioso di me. Dopo il Covid? Investire su scienza e sanità”

next