“Forse non troverò mai pace, ma mi auguro che possiate trovarla voi, me lo auguro per i vostri figli”. Ilaria Cucchi, ospite, insieme ad Antonello Venditti, de ‘La Confessione’ venerdì 24 gennaio alle 22.45 su Nove, accetta l’invito del conduttore Peter Gomez, durante l’ultimo minuto di trasmissione di “guardare in camera e mandare un messaggio, se vuole, non è obbligata, ai due carabinieri che hanno ucciso suo fratello Stefano Cucchi secondo la sentenza di primo grado (del 14 novembre 2019, ndr), Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro“. Ilaria parla di getto: “Dieci anni fa, quando ho visto mio fratello morto, sul tavolo dell’obitorio, quando ho visto le condizioni terribili in cui era stato ridotto il suo corpo, continuavo a chiedermi quale essere umano avesse potuto ridurre in quella maniera un suo simile – dice guardando dritta davanti a sé – Ecco, io so che non troverò mai risposta a quella domanda e forse non troverò mai pace. Mi auguro che possiate trovarla voi, me lo auguro per i vostri figli”.

‘La Confessione’ è prodotta da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play) e su sito e app di Loft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sono le Venti, Bersani sul Nove: “Nel 2013 mi sarei ‘grillizzato’. Salvini che citofona? Con la madre del sindaco sarebbe finita peggio”

next
Articolo Successivo

Sono le Venti torna stasera, ecco le anticipazioni di Peter Gomez. Appuntamento alle 19.53 sul Nove

next