Zlatan Ibrahimovic è atterrato alle 11.35 all’aeroporto di Linate, pronto a iniziare la sua nuova avventura come giocatore del Milan. Il 38enne attaccante svedese è arrivato a bordo di un aereo privato, atteso da Zvonimir Boba, che lo ha accolto con un abbraccio. “Sono felice di essere qui. Farò saltare di nuovo San Siro” sono state le sue prime parole. Fuori dallo scalo, centinaia di tifosi rossoneri hanno circondato l’auto su cui viaggiava Ibra, intonando cori di sostegno. Oggi il centravanti firmerà il contratto (sei mesi con l’opzione di rinnovo per la prossima stagione) e si sottoporrà alle tradizionali visite mediche. Domani, a Casa Milan, la presentazione ufficiale.

Video Instagram/AC Milan

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Serie A, ecco chi sono i migliori giocatori del 2019: gol, assist, passaggi riusciti e parate. E c’è una sola squadra in cima alle classifiche

next
Articolo Successivo

Morto Chris Barker, l’ex difensore di Barnsley e Qpr trovato senza vita in casa a 39 anni

next