Quando sono intervenuti, i Vigili del Fuoco si sono trovati davanti a un grande rogo di rifiuti in mezzo a via Gola, a Milano, ma arrivati sul posto per spegnere le fiamme, durante i festeggiamenti della notte di Capodanno, hanno subito un agguato da un gruppo di persone: “Ci hanno accerchiato – fanno sapere a Ilfattoquotidiano.it alcuni dei Vigili del Fuoco giunti sul posto – Ci hanno tirato delle bottiglie e rubato le chiavi dell’autopompa non permettendoci di fare il nostro lavoro”.

Una zona, quella di via Gola, non nuova a episodi del genere, tanto che normalmente, spiegano, i pompieri che intervengono per domare incendi in quell’area della città arrivano già scortati dalle forze dell’ordine, così da poter svolgere il proprio lavoro senza rischiare agguati come quello della scorsa notte: “Questa volta si trattava di un incendio importante ed era necessario intervenire velocemente – raccontano -, quindi abbiamo deciso di muoverci subito, senza coordinarci con i Carabinieri o la polizia. Ma quando siamo arrivati siamo stati attaccati”.

Un’aggressione che, oltre a impedire ai pompieri di turno di svolgere il loro lavoro, ha messo a repentaglio la loro sicurezza e quella dei residenti della strada vicina ai Navigli, visto che, nel frattempo, le fiamme continuavano ad alzarsi dal cumulo di rifiuti accatastati in mezzo alla strada. Fiamme che sono state domate solo dopo l’arrivo dei rinforzi: “Solo l’intervento delle volanti della polizia e un’altra autobotte a supporto ci hanno permesso di spegnere l’incendio di rifiuti buttati in mezzo alla strada subito dopo la mezzanotte”, concludono i Vigili del Fuoco.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Papa Francesco, una fedele lo strattona: Bergoglio si infuria e le schiaffeggia una mano

next
Articolo Successivo

Papa Francesco dopo gli schiaffi alla mano della fedele: “Chiedo scusa per il cattivo esempio. Anche io a volte perdo la pazienza”

next