Tra le cuffie da gaming presenti sul mercato, una delle migliori è sicuramente la Logitech G933 Artemis Spectrum , soprattutto ora che potete aggiudicarvela a un prezzo inferiore ai 100 euro, grazie allo sconto del 60% con cui è proposta su Amazon. In questo modo le cuffie costano 96,79 euro anziché 239,99 euro, con un risparmio di 143,20 euro.

Caratterizzata da un design aggressivo con inserti LED programmabili in diversi colori e animazioni, le G933 hanno padiglioni circumaurali (che coprono interamente le orecchie) rivestiti in tessuto tecnico, per assicurare il miglior comfort anche in lunghe sessioni di gioco. Leggere ma robuste, racchiudono poi driver da 40 mm in materiali ibridi Pro-G, in grado di assicurare bassi corposi e alti cristallini. Presente anche il supporto agli standard Dolby Digital e DTS:Audio Surround X 7.1 per un audio multicanale immersivo e coinvolgente sia con film che con videogiochi.

Compatibili con più piattaforme, le Artemis Spectrum sono wireless e possono garantire fino a 12 ore di autonomia senza l’uso delle luci LED, o fino a 8 se si decide di utilizzarle. In ogni caso l’ingresso da 3,5 mm consente anche di giocare usando il cavo, senza utilizzare l’alimentazione a batteria. Molto interessante poi anche la possibilità di connettersi a due fonti diverse contemporaneamente, tramite USB e cavo audio, così da poter rispondere alle chiamate o ascoltare musica senza dover mettere in pausa i giochi o distogliere gli occhi dall’azione.

Da notare infine la presenza di un microfono ripiegabile con soppressione del rumore ambientale e di comandi fisici sul bordo del padiglione, tramite cui regolare il volume e attivare il microfono. Tre tasti G-Key programmabili infine consentono di impostare controlli personalizzati per controllare i propri profili audio, passare al brano successivo, attivare la comunicazione push-to-talk, combinazioni di comandi istantanei in game e altro ancora.‎

Commenti - Non perdere ogni mattina gli editoriali e i commenti delle firme Fatto Quotidiano.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La tastiera SwiftKey supera i 500 milioni di download e entra nella storia di Android

next
Articolo Successivo

AOC CU34G2 e CU34G2X, nuovi monitor gaming in arrivo a gennaio

next