Con in testa lo striscione “Combatti la paura, difendi il quartiere” ha sfilato ieri sera il corteo di alcune centinaia di persone partito da piazza dei Mirti, nel cuore del quartiere di Centocelle, organizzato dalla rete dei cittadini all’indomani del rogo che ha distrutto la libreria antifascista ‘La Pecora elettrica‘. “Una passeggiata di autodifesa del quartiere” l’hanno definita gli organizzatori

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Roma, due tifosi del Celtic accoltellati davanti a un pub: “Ricoverati ma condizioni non gravi”

prev
Articolo Successivo

Siria, ritrovato in un campo profughi il piccolo Alvin: il bambino di 11 anni era stato portato via dall’Italia dalla madre arruolata nell’Isis

next