“Non puoi fermare l’economia cinese. E’ prima in tutti i sensi e in tutti i settori. Sta cambiando tutto e siamo ancora a dire onestà, onestà e onestà, cazzo”. Questo uno dei passaggi dell’intervento di Beppe Grillo dal palco di Italia 5 Stelle, la kermesse del Movimento in corso a Napoli: “Quando parliamo di clima, di fermare l’inquinamento, è difficile, quasi non è possibile che mentre noi parliamo di elettrico, di bicicletta, di sensori… 4 miliardi e mezzo di asiatici stanno raddoppiando il loro Pil, il Bangladesh sta raddoppiando il Pil e dimezzando la povertà… il Pakistan, l’India, la Cina, sono miliardi di persone che pompano Pil e pompano servizi. Vogliono la nostra qualità della vita e non puoi dire in nome dell’inquinamento voi non lo potete fare, che discorso è? è una questione di democrazia… ”

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, Fico: “E’ stata avventura meravigliosa ma non siamo più quelli di prima. Non possiamo essere Movimento delle origini”

next
Articolo Successivo

Italia 5 stelle, a Napoli l’evento per i 10 anni del movimento. Chiusura con Di Maio: la diretta

next