Sei fantastica, sei molto sexy“. Parole rivolte da un arbitro a una minorenne, raccattapalle, nel corso di un torneo Atp al circolo del tennis 1898 di Firenze, uno dei più antichi e rinomati d’Italia. Le molestie, andate avanti per tutto il match, sono documentate anche da un video con sonoro. Sull’episodio, riportato oggi dal Tirreno, l’Atp, dopo avere sospeso l’arbitro Gianluca Moscarella, ha avviato un’inchiesta interna. L’arbitro avrebbe detto anche altre frasi allusive mettendo la minorenne in evidente imbarazzo. E avrebbe tenuto un atteggiamento poco professionale anche durante il match, che vedeva contrapposti Pedro Sousa e Enrico Dalla Valle, incitando Sousa a chiudere rapidamente la partita. Dell’accaduto sarebbe stata informata la scuola della ragazzina, un liceo privato di Firenze col quale il circolo ha attivato un progetto scuola lavoro, in modo che possa essere informata la famiglia, che deciderà se presentare denuncia.

video circuito Atp

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

L’arbitro fischia la fine e all’improvviso tra i giocatori sono botte da orbi: la rissa in Prima Categoria

prev
Articolo Successivo

Razzismo, Lotito: “I buu li fanno anche a chi ha la pelle normale, bianca. Non sempre sono atti discriminatori”

next