";

/ / TAG Firenze

di F. Q. | 18 aprile 2018

Andrea Bacci, due condanne per gli spari contro l’imprenditore amico di Renzi

Giuseppe Raffone e Pasquale D’Alterio dovranno scontare rispettivamente 7 anni e 6 mesi e 6 anni e 9 mesi. Dietro gli atti intimidatori c'erano motivi economici: un credito da 270mila euro messo a rischio dalla richiesta di fallimento per bancarotta della Coam, azienda controllata da Bacci
“Bombe italiane per uccidere civili nello Yemen”, Rete disarmo: “Unici in Ue a non dichiarare a chi vendiamo armi”
Treviso, prete brucia 500mila euro della parrocchia al casinò: patteggia due anni

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×