Matteo Spagnolo, 16 anni, gioca da un anno al Real Madrid ed è uno dei giovani più promettenti del basket italiano. Due giorni fa l’allenatore della squadra spagnola, Pablo Laso, lo ha schierato in quintetto base in un’amichevole della prima squadra contro lo Zenit San Pietroburgo. E ha preso la stessa decisione domenica nella sfida all’Unicaja Malaga. A un certo punto del match contro quest’ultima squadra, Laso chiama timeout ed evidentemente non soddisfatto si rivolge alla guardia italiana: “Vuoi continuare a palleggiare? Comprati un pallone allora“. Spagnolo, rientrato in campo, ha risposto con 5 punti.

Video Facebook

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vettel o Leclerc, chi è più forte? I paragoni con Fangio e Lauda: “Charles commette pochi errori”

next
Articolo Successivo

Atalanta, l’allenatore Gasperini cittadino onorario in lacrime: “Il regalo più bello di sempre”

next