Il ciclone è rimasto per 36 ore sull’arcipelago delle Bahamas,causando ingenti danni e provocando almeno cinque morti. Nel video, una delle tante scene di devastazione all’interno di un condominio. Un papà, tuttavia, dopo aver messo in salvo il figlio neonato, gli canta una canzone con un filo di voce e lo culla. L’uragano è stato declassato a categoria tre, ma la situazione resta drammatica.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Paesi Baschi, nessun disordine nel ‘giorno dell’addio’. Ma la causa indipendentista è ancora viva

next
Articolo Successivo

Cina, attacco a una scuola elementare: uccisi otto bambini e feriti altri due. Fermato il presunto omicida: è un uomo di 40 anni

next