Il ciclone è rimasto per 36 ore sull’arcipelago delle Bahamas,causando ingenti danni e provocando almeno cinque morti. Nel video, una delle tante scene di devastazione all’interno di un condominio. Un papà, tuttavia, dopo aver messo in salvo il figlio neonato, gli canta una canzone con un filo di voce e lo culla. L’uragano è stato declassato a categoria tre, ma la situazione resta drammatica.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Paesi Baschi, nessun disordine nel ‘giorno dell’addio’. Ma la causa indipendentista è ancora viva

prev
Articolo Successivo

Cina, attacco a una scuola elementare: uccisi otto bambini e feriti altri due. Fermato il presunto omicida: è un uomo di 40 anni

next