“Farò tutto quello che è umanamente e democraticamente possibile perché Renzi e la Boschi non governino più”. Lo ha detto il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in comizio a La Spezia, la sera del 14 agosto. Per tutta la durata del comizio un gruppo di contestatori, circa 600, ha intonato canti e urlato slogan contro il ministro dell’Interno.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo M5s-Pd, D’Alema: “Macché ribaltone: si può fare, è frutto di un accordo. Ma serve ragionare se sia sostenibile per una legislatura

next
Articolo Successivo

Governo, la mezza marcia indietro di Salvini: “Dialogo con M5s? Mio telefono è sempre acceso”. Morra: “Fidarsi sarebbe una follia”

next