Un elettricista 32enne di Lovere è rimasto folgorato martedì mattina nel nuovo centro Amazon di Torrazza Piemonte a causa del cortocircuito di una cabina elettrica. L’uomo è stato trasportato all’ospedale Cto di Torino in gravissime condizioni e ora è ricoverato in prognosi riservata con ustioni su tutti il corpo. Il giovane elettricista è stato investito dalla scarica elettrica della cabina, mentre stava eseguendo dei lavori di manutenzione. Si tratta, secondo quanto riposta una nota diramata dal colosso dell’e-commerce, di un dipendente di una ditta appaltatrice dei lavori in corso nella nuova struttura, operativa dall’inizio di luglio.

“Nelle prime ore della mattinata si è verificato un incidente all’esterno del nostro centro di distribuzione di Torrazza Piemonte”, si legge nella nota di Amazon. “Un dipendente di un’impresa fornitrice addetto ai lavori di manutenzione è rimasto infortunato e trasportato immediatamente al pronto soccorso. Insieme alle autorità competenti stiamo effettuando degli accertamenti per capire le origini dell’evento. I nostri pensieri in questo momento vanno al lavoratore, al quale auguriamo una pronta guarigione. Vogliamo ringraziare i primi soccorritori per il pronto intervento effettuato”. L’elisoccorso intervenuto sul posto dopo l’incidente ha trasportato l’operaio all’ospedale torinese, dove ora è ricoverato in prognosi riservata con ustioni su tutto il corpo, molte delle quali sulle braccia e il 15% sul volto.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Quota 100, report dei Consulenti del lavoro: “Solo un giovane assunto ogni tre pensionati”

prev
Articolo Successivo

Crisi di Governo, Di Maio alla Lega: “Avete deciso di staccare la spina, ma ora non tenete in ostaggio i rider e gli operai dell’Ilva”

next