Un anno dopo

Ora Conte diventa Sì Tav: “Fermarlo costa troppo”

La scelta – Nonostante la stroncatura dell’analisi costi-benefici il premier dà l’annuncio: “L’Ue darà più soldi, rescindere gli accordi ha un prezzo elevato”. Ma non è così

Formigodi di

L’ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Milano che scarcera Roberto Formigoni, condannato a 5 anni e 10 mesi per corruzione, dopo ben 5 mesi di galera e lo spedisce ai domiciliari a casa di un amico che lo manterrà per i restanti 65 mesi, inaugura un nuovo filone della letteratura umoristica: la satira giudiziaria. Com’è […]

Il commento

La peggiore sconfitta per i 5 stelle e gli italiani

L’annuncio del premier Conte che dà il via libera alle gare d’appalto per il Tav Torino-Lione è la più cocente sconfitta mai subìta dai 5Stelle in dieci anni di vita. Molto peggio dei rovesci elettorali alle Europee del 2014 e del 26 maggio scorso. Molto peggio del voto suicida per salvare Salvini dal processo Diciotti. […]

Malofeev vide Salvini a Mosca in gran segreto

Il ministro ha incontrato l’oligarca sanzionato da Usa e Ue: Lega non smentisce

L’inchiesta

Lo scandalo della coop Cmc Il Kenya: “Arrestare l’Ad”

Nairobi – Per la costruzione di 3 dighe (mai avvenuta) costi lievitati di 200 milioni di dollari. Coinvolto, secondo le accuse, anche il gruppo di Ravenna

di

Commenti

Fatti di vita

Borrelli, il valore dell’esempio e il processo Alunni

Certo, il pool. Certo, la stagione di Mani pulite che tanto ha segnato la storia della Repubblica. Ma non solo. La figura di Francesco Saverio Borrelli è stata esemplare per molti versi, soprattutto perché – come molti hanno scritto – se quel passaggio politico aveva bisogno di un simbolo, Borrelli era senza dubbio uno dei […]

Zingaretti amministra un condominio rissoso per brevità chiamato Pd

Se è vero che “Dio acceca chi vuole perdere”, come diceva (pare) il profeta Isaia, nella politica attuale, e segnatamente nel Pd, ci sono molti Ray Charles, purtroppo senza il senso del blues (e del ridicolo). Insomma, mentre il governo traballa, Conte va in Parlamento a parlare di affaracci russi al posto di chi dovrebbe […]

Da Carola a Meb i cari “amici” di Salvini

Sono ovunque, parlano sempre e non dicono nulla. Figure-ossimoro, vivono per togliere voti a Salvini ma in realtà glieli portano. Pascolano in tivù e hanno un talento innato nel disboscare consensi. Vivono e lottano in mezzo a noi, soccorrendo di continuo l’apparente nemico con commovente abnegazione: ecco a voi alcuni dei tanti (troppi) Salva-Salvini. Andrea […]

Politica

L’ex Presidente

Napolitano al mare seguito da 12 agenti Lui: “Non decido io”

Quattro agenti per fare da autisti, due per lui e due per la moglie. Più altri due – con turni da sei ore – per garantirne la sicurezza durante il soggiorno nella struttura militare che li ospita. Le vacanze di Giorgio Napolitano e della signora Clio a Marina di Cecina, secondo quanto riporta Il Giornale, […]

Rischio sanzioni dall’agcom

Rai 2, Rai 3 e Rete 4: mancano pluralismo, equilibrio e obiettività

L’Agcom, l’Autorità Garante per le Comunicazioni, mette nel mirino la Rai e Rete 4. Su Viale Mazzini è stata aperta un’istruttoria “per mancanza di equilibrio, pluralismo, completezza dell’informazione e obbiettività” durante l’ultima campagna elettorale. Sotto la lente di Agcom sono finiti il Tg2 e il Tg2 Post, diretti da Gennaro Sangiuliano, la trasmissione Realiti, presentata […]

di
L’inchiesta

Al Metropol anche un funzionario pubblico

L’indagine – Secondo i pm milanesi, uno dei russi presenti all’incontro sarebbe un uomo dello Stato

Cronaca

Interviene la Farnesina

La Guardia Costiera della Libia sequestra peschereccio italiano

Abbordato al largo delle coste libiche, fermato e quindi sequestrato. Un peschereccio italiano, partito dalla Sicilia, è stato sequestrato da una motovedetta libica nel Golfo della Sirte. Lo ha reso noto la Farnesina, che ha spiegato di essersi subito interessata al caso. “Appena appresa la notizia il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, ha dato […]

Italia

Liguria

Genova non avrà una strada dedicata a Cucchi, bocciata mozione

È stata respinta, con 16 voti contrari espressi dalla maggioranza di centrodestra e 10 a favore – di Rete a Sinistra e gruppo LiberaMente Liguria, Pd e M5S – la mozione presentata in consiglio regionale che impegnava la giunta ligure, entro fine mandato, “ad attivarsi presso gli uffici preposti per intitolare una strada del Comune […]

Bologna

Mihajlovic finisce il primo ciclo di chemio, seguirà il ritiro in ospedale

Sinisa Mihajlovic ha completato senza particolari complicazioni il ciclo di chemioterapia iniziato giovedì 18 luglio. “La risposta terapeutica è stata conforme alle aspettative dei medici del reparto di ematologia dell’Istituto Seragnoli del Policlinico Sant’Orsola”, scrive il Bologna sul proprio sito. Mihajlovic continuerà ancora per almeno tre settimane il ricovero presso lo stesso istituto per monitorare […]

Mozione contro Ceriscioli

Marche, sfiducia M5s al governatore per lo scandalo sanità

L’indaginedella Guardia di Finanza sui presunti appalti truccati nella sanità marchigiana mette in difficoltà anche il governatore Luca Ceriscioli (Pd). Il gruppo consiliare regionale 5s ha formalizzato ieri una mozione di sfiducia nei suoi confronti, che hanno firmato in 9 tra cui anche alcuni consiglieri della Lega, di Fdl e Fi. Nell’inchiesta sono coinvolte 10 […]

Mondo

Spagna

Le Corti: primo no al governo monocolore di Pedro Sánchez

Rischio elezioni – Pesano Podemos e gli autonomisti. Domani o passa o urne

di

La diplomazia secondo Boris: “Hillary, un’infermiera sadica”

Gaffe memorabili: dal giudizio sulla Clinton agli insulti al turco Erdogan

Stati Uniti

Trump caccia ancora i migranti. A Washington è il giorno di Mueller

Giro di vite – Irregolari arrivati da poco via senza che il giudice discuta i casi

Cultura

Quali animali

Il “Gattolico praticante” va in paradiso

In libreria – Il pamphlet di Mattioli regala un ritratto “divino e devoto” della psicologia felina

Passioni di carta

Apollinaire con la ragazza del treno: amore al capolinea

Pubblicata la corrispondenza tra il francese e Madeleine, conosciuta sul Nizza-Marsiglia: due anni di lettere con cui ricostruire (anche) la vita dell’eccentrico poeta

di
Rivoluzione

Le Radio contro Spotify. Un’app per lo streaming

È nato il consorzio. “Per” della filiera italiana, pubblica e privata

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 23 Luglio: Gratti Siri e Giorgetti ed escono B. & Letta. Bomba sulla lega

prev
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 25 Luglio: Conte sbugiarda Salvini. Ma nessuno se ne accorge

next