Il 3 ottobre Carola Rackete sarà ascoltata nel Parlamento dell’Unione europea. Lo annuncia su Twitter il gruppo della Sinistra unitaria europea (Gue) dell’Eurocamera: “Siamo lieti che interverrà per parlare dell’importanza della ricerca e del salvataggio nel Mediterraneo, sfidando Salvini e per commemorare la tragedia del 2013 dove morirono in centinaia” a Lampedusa, si legge in un tweet del gruppo.

La comandante tedesca della Sea Watch 3, arrestata – e poi scarcerata – dopo essere entrata in acque italiane forzando il blocco e attraccando a Lampedusa con la nave della ong tedesca a bordo della quale si trovavano ancora 42 migranti soccorsi in acque libiche, sarà in audizione nella commissione Libertà civili (Libe) del Parlamento in occasione dell’anniversario del naufragio in cui hanno perso la vita quasi quattrocento migranti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Proteste No Tav, incendi e pietre contro la polizia. I video delle telecamere di sorveglianza

next
Articolo Successivo

Sciopero trasporti, lo stop di piloti e assistenti di volo Alitalia spostato al 6 settembre

next